STATO DI MASSIMA PERICOLOSITÀ PER GLI INCENDI BOSCHIVI - ** COMUNE DI CANDIOLO (TO) **

archivio notizie - ** COMUNE DI CANDIOLO (TO) **

STATO DI MASSIMA PERICOLOSITÀ PER GLI INCENDI BOSCHIVI

 
STATO DI MASSIMA PERICOLOSITÀ PER GLI INCENDI BOSCHIVI
Ai sensi della LR nr. n. 21 del 19 novembre 2013 nei periodi in cui viene dichiarato lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi sono vietate le azioni determinanti anche solo potenzialmente l'innesco di incendio. In particolare, è vietato accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli o inceneritori che producono faville o brace, accendere fuochi d'artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che può creare comunque pericolo mediato o immediato di incendio. L'inosservanza delle prescrizioni comportano l'applicazione di sanzioni amministrative da un minimo di 200,00 euro a un massimo di 2.000,00 euro e l'applicazione delle sanzioni previste dall' articolo 10 della l. 353/2000.
Pubblicato il 
Aggiornato il